La Scuola Primaria

Il metodo educativo

Il bambino non è
un vaso vuoto da riempire,
ma un desiderio
da risvegliare

Nella scuola primaria il bambino viene introdotto alla conoscenza del mondo attraverso lo studio delle discipline, finestre aperte sulla realtà.
La nostra scuola pone al centro della sua attività l’educazione integrale del bambino primo e principale bene e si fonda su:

  • il riconoscimento del valore della persona
  • la certezza che la realtà ha un senso e che l’uomo può conoscerlo
  • il primato educativo della famiglia
  • la presenza autorevole di un maestro che indica la strada e sostiene il lavoro
La classe

Mente e cuore

Il maestro

Nutre la mente ciò che rallegra il cuore

Sant’Agostino

L’importanza del gruppo classe

Trarre fuori 
il meglio
da ciascuno
per il bene di tutti

Gli insegnanti sono attenti a porre in atto una didattica attenta allo stile d’apprendimento di ciascun alunno, per imparare in modo efficace e con più gusto.

La proposta si struttura a partire:

  • dal rispetto per ciò che il bambino è, conosce e sa fare
  • dalla stima per le sue possibilità
  • dall’attenzione ad un metodo e a strumenti che permettano al bambino di fare esperienza esplorando con il corpo, ciò che dovrà poi trattenere con la mente

Educare mente e cuore

La dimensione cognitiva e affettiva nell’apprendimento.

L’alunno è invitato a crescere dentro un rapporto con l’insegnante, nel confronto con il gruppo dei compagni per imparare ogni giorno qualcosa di nuovo, seguendo un metodo che si connota per:

  • elementarietà: comunicare in modo semplice ciò che è essenziale
  • unità della persona considerata nella sua globalità: mani, mente, cuore
  • gradualità e ricorsività: proporre i contenuti, procedendo dal più semplice al più complesso, tenendo conto della maturazione della persona

Il ruolo del maestro prevalente

Per imparare
ci vuole
un maestro.

Solo il legame affettivo con l’insegnante muove il desiderio del bambino di conoscere. Il rapporto tra alunno e insegnante orienta lo sguardo del bambino e lo aiuta ad aderire alla proposta didattica e a crescere nella scoperta di sé.

L’organizzazione delle attività della scuola si articola tenendo conto di:

  • un tempo scuola che non affatichi troppo l’alunno e rispetti i suoi ritmi d’apprendimento
  • un’alternanza di attività svolte con il gruppo classe e a gruppi aperti 
  • una proposta arricchita da lezioni in cui non manchi mai l’aspetto operativo del conoscere
  • una ricca offerta di eventi comuni a cui ciascun alunno è chiamato ad aderire mettendo in gioco conoscenze, abilità e competenze.
La didattica

Ogni giorno l’alunno è invitato a crescere, dentro un rapporto con l’insegnante e nel confronto con il gruppo dei compagni, imparando attraverso le diverse discipline e attività.

SCOPRI DI PIÙ
Sedi e orari

La Scuola Primaria è presente a Legnano con L’Arca e a Cislago con la Don Luigi Monza.

SCOPRI DI PIÙ
Gli insegnanti

Il maestro introduce alla conoscenza ed è punto di riferimento e guida per ciascun alunno.

SCOPRI DI PIÙ
Iscriversi

Se sei interessato ad iscrivere tuo figlio alle scuole primarie L’Arca e Don Luigi Monza contattaci per avere maggiori informazioni, fissare una visita alla scuola e un colloquio con la direttrice.

SCOPRI DI PIÙ

Stai pensando di iscrivere il tuo bambino?